Pubblicità

Se sei un azienda o un privato e vuoi raggiungere maggiore visibilità sul Web e sui maggiori SocialMedia, testerò e recensirò i prodotti che vorrai inviarmi. Se sei interessato, non esitare, Scrivi allo Staff di "In cucina per divertimento"

Lettori fissi

domenica 31 marzo 2013

Buona Pasqua!

Ciao a tutti...solo poche righe per augurare una felice pasqua (e pasquetta) a voi e a tutti i vostri cari!!



sabato 30 marzo 2013

Hamburger fantasia homemade

Ciao e buon fine settimana a tutti! Ecco le mie due versioni degli hamburger fatti in casa...quella classica e quella fantasia con wurstel e cipolle. Dopo averli preparati li ho direttamente surgelati.

Ingredienti per 8 hamburger:

- 500g di macinato misto
- 2 uova
- pangrattato
- sale e pepe q.b.
- 1 spicchio d'aglio
- prezzemolo q.b.
- 1 wurstel
- cipolla q.b.

Mettere in una ciotola il macinato, le uova, il pangrattato (per la quantità io mi sono regolata ad occhio), il sale, il pepe, il prezzemolo e l'aglio tritato, e amalgamare bene tutti gli ingredienti


Dividere in due l'impasto: con la prima metà realizzare gli hamburger classici


mentre nell'impasto avanzato ho aggiunto il wurstel e la cipolla tagliatia a dadini. Ho mescolato bene il tutto e realizzato gli altri 4 hamburger.






giovedì 28 marzo 2013

Petto di pollo al cartoccio con patate e pomodorini

Ingredienti per 2 persone:

- 1 petto di pollo
- 2 patate
- 6 pomodorini ciliegini
- olio q.b.
- sale e pepe q.b.
- erba cipollina
- 1/2 spicchio d'aglio

Sbucciare, lavare e tagliare a fettine sottili le patate e posizionarle sopra la carta forno. Aggiungere un filo d'olio e salarle.

Dividere il petto di pollo a metà e mettere ciascuna metà sopra le patate, effettuando con il coltello delle incisioni sulla carne.Aggiungere i pomodorini (ovviamente lavati) tagliati a fettine.

Aggiungere altro sale (poco), il pepe, l'erba cipollina e l'aglio tritato e infine olio.
 Chiudere il cartoccio e infornare a 200° per circa 1 ora. 



Ecco il piatto finito...


mercoledì 27 marzo 2013

Fusilli al sugo con pancetta e olive verdi

Ciao! Pasqua si avvicina e pertanto in questi giorni si cerca di cucinare cose veloci ma allo stesso tempo buone...l'altro giorno, non avendo tantissimi ingredienti in frigo e non volendo mangiare la solita pasta in bianco ho realizzato questo sugo velocissimo...

Ingredienti:

- 300g circa di passata di pomodoro
- cipolla q.b.
- pancetta affumicata a dadini
- 10 olive verdi denocciolate
- olio evo q.b.
- sale e pepe q.b.

Ho messo in una padella un filo d'olio e ho fatto soffriggere la cipolla con la pancetta per qualche minuto. 

Aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e il pepe e far cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti, aggiungendo eventualmente un pò di acqua calda se dovesse restringersi troppo.

10 minuti prima di spegnere aggiungere anche le olive tagliate a rondelle

Scolare la pasta e condirla con il sugo...buon appettito!




lunedì 25 marzo 2013

STAR: LA SOLUZIONE PER OGNI REGALO!

Star è la giusta soluzione per tutte le necessità di packaging. Dalle proposte di tendenza a quelle più classiche, dall'imballo regalo per ingrosso alla decorazione vetrina, al complemento per fioristi. Per ogni regalo c'è un mondo da scoprire. Scoprilo con Star, da sempre leader nella produzione di carta regalo, nastri decorativi, raphia, shopping bags e scatole.


Questa è la frase che trovate sulla homapage dell'azienda italiana STAR e devo dire che non potrebbe essere più vera! Nata nel 1963, è da più di quarant’anni specializzata esclusivamente nella produzione di nastri decorativi. Nel 1993, con l’acquisizione di Filcas, azienda specializzata nella realizzazione di carta regalo, STAR diventa il primo polo industriale in Europa a produrre e commercializzare nastri e carta regalo in coordinato, declinati in innumerevoli combinazioni e proposte: la punta di diamante della sua attività. Ho avuto il piacere di poter collaborare con questa azienda e sono rimasta piacevolmente sorpresa nel poter constastare la varietà ma sopratutto la qualità dei loro prodotti! Ora vi mostro il contenuto del pacco che questa azienda ha voluto gentilmente omaggiarmi


STAR piace perché i nastri e la carta regalo che propone sono colore, trasparenze, oro, 
luce; meraviglie che vestono il regalo, lo esaltano, ne anticipano maliziosamente il 
contenuto, valorizzandolo.
Perché sempre di più la veste del dono e l'effetto che produce sono importanti per 
l'immaginario collettivo e l'idea stessa del regalo si lega indissolubilmente a quella 
della sua confezione che deve rispecchiare il gusto e la personalità di chi lo sceglie.
STAR sa declinare e rinnovare per ogni occasione i suoi coordinati di nastri e 
carte regalo - anche con soluzioni personalizzate, su richiesta - studiandoli in base ai più attuali 
 dettami della moda ed ai nuovi stili di consumo, facendo in modo che riflettano, amplificandolo, lo spirito della festa cui partecipano da comprimari di assoluto risalto.

Come potete vedere non c'è che l'imbarazzo della scelta, potete trovare la carta regalo per ogni occasione o ricorrenza come compleanni, San Valentino, Natale, Festa della Donna e tante altre ma sopratutto scegliere tra diverse tipologie come le borse


 i sacchetti

per non parlare della carta regalo, delle scatoline, dei nastrini e delle coccarde 

Se volete conoscere tutti i formati e fantasie disponibili (questa è solo una piccola parte) che l'azienda STAR Pennsylvania produce, vi consiglio di dare uno sguardo sul loro sito www.starfilcas.it
oppure diventare fan della pagina facebook ufficiale Star Pennsylvania New Flower Spa

Vorrei concludere ringraziando ancora una volta questa azienda per questa fantastica e coloratissima opportunità!


mercoledì 20 marzo 2013

Polpettine patate e tonno

Ciao a tutti! Ieri avevo delle patate bollite avanzate dal giorno prima e così ho deciso di riciclarle realizzando queste polpettine molto appetitose...

Ingredienti per circa 30 polpettine:

- 2 patate medie
- 1 confezione di tonno da 80g
- 1 cucchiaio di parmigiano 
- prezzemolo q.b.
- sale
- noce moscata
- pangrattato q.b.


Per prima cosa dovete lessare le patate e farle sgocciolare (meglio quindi prepararle in anticipo). In una ciotola versare il tonno sgocciolato, spezzettarlo con l'aiuto di una forchetta e unire il parmigiano mescolando bene.
In un'altra ciotola schiacciare le patate e aggiungere sale, prezzemolo e un pochino di noce moscata.
Unire le patate al tonno e amalgare bene il tutto.

Formare delle piccole polpette, passarle nel pangrattato e sistemarle quindi su una teglia rivestita di carta forno. 


Cospargerle con un filo d'olio e infornarle a 200° per circa 15 minuti. Servire tiepide accompagnate da salsine varie (io ho usato il ketchup).






martedì 19 marzo 2013

Mini meringhe

Dopo alcuni giorni di silenzio causa influenza (ma quando arriva la primavera???) eccomi di nuovo qua...

Ingredienti per 50 meringhe:

- 3 albumi
- 250g zucchero a velo
- 1 pizzico di sale
- qualche goccia di limone

In una terrina montare gli albumi a neve durissima ed aggiungervi 125g di zucchero a velo, il sale e il succo di limone. Incorporare delicatamente lo zucchero a velo rimasto. Con una tasca da pasticcere con bocchetta a stella formare su due lastre da forno foderate con carta da forno dei ciuffetti rotondi di meringa del diametro di 4cm. 
Cuocere insieme le meringhe nella parte media del forno preriscaldato a 75°/100° per 2 ore tenendo lo sportello socchiuso ed alternando la posizione delle lastre ogni 30 minuti in modo che le meringhe si asciughino uniformemente. 
A fine cottura spegnere il forno, chiudere lo sportello e lasciare raffredare le meringhe prima di toglierle dal forno.





sabato 16 marzo 2013

LIEBSTER AWARD

Buongiorno e buon sabato a tutti! Scrivo questo post perchè sono stata premiata da Alexia c all'interno del suo blog http://alealessia59.blogspot.it/2013/03/liebster-award.html. Alexia condivide come me la passione per la cucina e non solo quindi vi consiglio di visitare il suo blog! :)
Ringrazio pertanto Alexia c per avermi dato questa possibilità di farmi conoscere maggiormente. Questo premio infatti serve a dare maggiori visibilità alle blogger con meno di 200 follower e chi lo riceve deve premiare a sua volta 11 blogger per lei meritevoli.
Ci sono delle semplici regole da seguire:
- chi lo riceve deve scrivere 11 fatti random su se stessa; 

- rispondere alle domande ricevute e scriverne altrettante 11 da destinare alle blogger che ha scelto di premiare.

Ecco vediamo un pò le 11 cose che non sapete su di me :

  • Segno zodiacale ariete
  • sono sposata da 2 anni e mezzo
  • attualmente sono in dolce attesa
  • impazzisco per il cibo salato e sopratutto i salumi che però in questo periodo non posso mangiare :(
  • ho due splendide nipotine Francesca (4 anni) e Giada (1 anno)
  • Mi piace tantissimo cucinare
  • Sono tifosa del Cagliari
  • Odio profondamente le acciughe!
  • Mi piacerebbe tantissimo vedere la mia città (cagliari) ricoperta dalla neve (l'ultima volta degna di nota è stata nel 1985!)
  • Nonostante abiti in sardegna, non riesco ad abbronzarmi!

Ecco le domande che mi ha fatto Alexia c:

- Qual'è il tuo colore preferito? Glicine
- Quale stanza della casa preferisci? E' una scelta combattuta mi divido tra cucina e soggiorno (ma solo perchè c'è il divano!)
- Sai usare il pc? Non sono ai livelli di Bill Gates ma me la cavo abbastanza bene
- Sei sposata? Si, da due anni e mezzo.
- Quale cartone degli anni 80 preferivi? Pollon
- Cosa ti piacerebbe che ti regalassero il prossimo compleanno? Un paio di occhiali da sole
- Mare o montagna? Montagna, ma per ovvie ragione sono sempre al mare!
- Il tuo gelato preferito? Croccante all'amarena
- Di che colore hai i capelli? Neri .
- E gli occhi? Verdi.
- La tua canzone preferita? Attualmente "Try" di Pink

Adesso ecco i nomi degli undici blogger a cui vorrei riproporre le domande di sopra :

lo sfizio di adele

Ecco quello che ci piace

ANNA E LA SUA CUCINA

il mondo di lidy

tutti i piaceri della mia vita

The Lunch Girls

RITA E IL SUO BLOG


Shopaholic Francy

Passaparola

DI TUTTO UN PIN


E' pronto...tutti a tavola!!!

Grazie ancora ad Alexia C e al suo blog Mamma kreativa per questa opportunità!

venerdì 15 marzo 2013

Pesce spada al cartoccio

Ciao! Oggi mia mamma ha comprato dei tranci di pesce spada ma non sapendo come farli ho preso spunto da internet (come sempre) e glieli ho fatti al cartoccio...sono piaciuti a tutti!

Ingredienti:

- 3 tranci di pesce spada non molto grossi (circa 1 cm di spessore)
- 6 cucchiai di olio evo
- 300ml di vino bianco
- erbe miste (io ho messo rosmarino, salvia e timo)
- il succo di 1/2 limone + la scorza
- sale e pepe q.b
- 2 pomodori medio/piccoli
- prezzemolo
- 1 spicchio d'aglio
- capperi q.b.

Per prima cosa bisogna preparare la marinatura: in una ciotola ho messo l'olio, le erbe tritate, l'aglio, il succo e la scorza del limone. 


Ho aggiunto il vino e messo le fette di pesce spada a marinare (almeno 1 ora)

Trascorso questo tempo ho posizionato ogni fette su un foglio di carta forno (posizionato a sua volta sopra un foglio di carta stagnola) e le ho condite con i pomodorini tritati a cubetti, i capperi, il prezzemolo, sale e pepe e poi ho aggiunto qualche cucchiaio della marinatura.


Ho chiuso i cartocci piegando prima la carta forno e poi la carta stagnola. Cuocere a 200° per almeno 25 minuti.




giovedì 14 marzo 2013

Cheesecake "cuore di fragole"

Buongiorno a tutti! Ecco la ricetta che ho provato a fare l'altro giorno...è buonissima!! Io ho cambiato leggermente le dosi perchè alcune cose non le avevo e altre le avevo ma in quantità inferiore...

Ingredienti:

- 300 g di Philadelphia Classico in vaschetta
- 200 ml di panna fresca 
- 400 g di fragole (io ne ho usato la metà perchè avevo solo quelle)
- 10 g di gelatina 
- 1 limone non trattato (non l'ho messo)
- 200 g di biscotti tipo digestive 
- 80 g di burro 
- 100 g di zucchero (avendo usato meno fragole ho ridotto a 60g la quantità)

Mettere i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda.
Far sciogliere il burro a bagnomaria e in un trittatutto mettere i digestive spezzettati, ridurli in briciole e aggiungere il burro fuso tiepido. Mescolare bene (sempre con il mixer) per amalgamare il tutto.


Rivestire una teglia a forma di cuore con della pellicola trasparente e stendere la base di biscotti compattandola bene (non so se vi è mai capitato di vederlo in tv, ma questa foto fa molto dexter!). Mettere in frigo per almeno 30 minuti.


Nel frattempo, pulire le fragole e frullatene 300g con lo zucchero. 


In una ciotola ammorbidire il philadelphia e poi aggiungere la purea di fragole e la gelatina filtrata con un colino (prima però dovete strizzarla bene e farla sciogliere in un pentolino con un cucchiaio di panna).


Montare la panna rimasta e mescolatela con delicatezza alla crema di fragole. Versare il composto nello stampo e mettete in frigo per almeno 4 ore. 



Se volete potete guarnire il dolce prima di servire , con le fragole rimaste (che io ovviamente non avevo!)


mercoledì 13 marzo 2013

Sformatini di spinaci

Ciao e buon mercoledì a tutti! L'altro giorno ho provato a fare questa ricetta che ho trovato sul sito di giallozafferano, modificando leggermente le dosi. E' una ricetta facile e sopratutto un modo alternativo di mangiare gli spinaci!

Ingredienti per 4 sformatini:

- 500g di spinaci (io ho usato quelli surgelati)
- 100g di parmigiano grattugiato
- 2 uova
- 1 cucchiaio di latte
- noce moscata q.b.
- sale e pepe q.b.
- pangrattato q.b.
- olio evo q.b.
- olio di semi q.b. 

Per prima cosa, dato che ho usato gli spinaci surgelati, li ho fatti prima sbollentare qualche minuto in acqua leggermente salata e poi li ho fatti saltare in padella con un filo d'olio evo per circa 10 minuti, aggiungendo un pochino di sale a fine cottura. 


Ho poi strizzato e tritato gli spinaci usando un coltello. Ho messi gli spinaci in una ciotola aggiungendo uova, parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Ho mescolato bene il tutto aggiungendo un cucchiaio di latte per ammorbidire il composto. 



Poi ho preso 4 stampini di alluminio, li ho spennalti all'interno con l'olio di semi e infine spolverizzati con il pangrattato (serve per facilitare l'estrazione a fine cottura). 


Ho riempito gli stampini fino all'orlo e poi sistemati in una pirofila riempita per 1/3 della sua altezza con dell'acqua (questo serve per evitare che si asciughino troppo durante la cottura). Mettere tutto in forno a 180° per circa 25/30 minuti.



Ed ecco gli sformatini pronti da mangiare, accompagnati da una crema al parmigiano...








martedì 12 marzo 2013

Plumcake salato alle olive e prosciutto cotto

Ciao, oggi ho deciso di postarvi una ricetta già presente nel mio blog ma in una variante diversa sia come forma che come gusto: il plumcake salato alle olive e prosciutto cotto.

Ingredienti:

- 160g di farina
- 1 bustina di lievito istantaneo per pizze
- 3 uova
- 12cl di vino bianco
- 7cl di olio
- 50g di parmigiano grattugiato
- 120g di prosciutto cotto a cubetti
- 10 olive nere denocciolate
- sale, pepe 

Preriscaldate il forno a 180°. In una terrina, setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale, disponetela a fontana, create un incavo al centro e rompetevi le uova. Mescolate con un cucchiaio di legno.
Aggiungete l'olio e il vino bianco e mescolate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Salate e pepate, poi incorporate a poco a poco il parmigiano grattugiato versandolo a pioggia sull'impasto.
In un'altra terrina infarinate il prosciutto cotto a dadini e le olive tagliate a rondelle e aggiungeteli all'impasto mescolando con il cucchiaio di legno.
Versate l'impasto in uno stampo per plumcake rivestito con della carta forno bagnata e strizzata. Infornate e lasciate cuocere per una trentina di minuti. 

 

lunedì 11 marzo 2013

Cous cous alle verdure

Ingredienti per 4 persone:

- 1 peperone
- 1 zucchina
- 1 melanzana piccola
- 2 carote
- cipolla q.b. 
- 280g di cous cous barilla
- 340ml di acqua
- olio q.b.
- sale
- pepe

Per prima cosa lavare e tagliare a cubetti tutte le verdure (più piccoli sono e più veloce sarà la cottura). In una padella larga mettere 3 cucchiai di olio e far dorare la cipolla tagliata a fettine sottili. Aggiungere le verdure aggiungendo prima i peperoni e le carote (lasciandoli cuocere per una decina di minuti) e poi le melanzane con le zucchine. Aggiungere il sale e pepe, coprire e far cuocere per almeno 30 minuti. Durante la cottura aggiungere acqua per evitare di bruciarle.
Una volta cotte le verdure preparare il cous cous come indicato nella confezione: portare ad ebollizione 340ml di acqua, aggiungere il sale e 4 cucchiani di olio, mettere il cous cous, mescolare con una forchetta, coprire e lasciar riposare per 5 minuti. 
Quando sono passati i 5 minuti aggiungere il cous cous nella padella delle verdure e mescolare bene il tutto. Può essere mangiato subito o anche freddo (ottimo il giorno dopo).


domenica 10 marzo 2013

Crostata con crema al mascarpone e nutella

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

- 300g di farina 00
- 100g di zucchero
- 1 presa di sale
- 1 fialetta di aroma rhum
- 150g di burro
- 1 uovo
- 1/2 bustina di lievito (corrispondente a 2 cucchiaini)

Per la crema:
 
- 300g di mascarpone
- 2 cucchiai di nutella
- 2 cucchiani di crema al wiskey (io ho usato il Bayles)
 
Per la decorazione:
 
- granella di nocciole q.b.

Mescolare in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero, il sale, l'aroma, l'uovo, il burro tagliato a pezzettini e per ultimo il lievito setacciato.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigo per circa 30 minuti.
Stendere la pasta in uno stampo per crostate alla frutta (vedi foto) e cuocere per 30 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato a 170°.
 
 
Lasciar raffreddare la base prima di toglierla dallo stampo. 
Nel frattempo preparare la crema mettendo in una ciotola il mascarpone, la nutella e il liquore e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. 
Stendere il composto all'interno della pasta frolla e guarnire con la granella.
 
 
 
 

sabato 9 marzo 2013

Straccetti di pollo ai peperoni con spezie kebab

Ingredienti per 2 persone:

- 4 fettine di petto di pollo
- 1 peperone
- 1/2 cipolla
- sale
- spezie per kebab cannamela 
- olio q.b.

Mettete la carne a marinare per circa 30 minuti con un pò d'olio e 2 cucchiani di preparato per kebab cannamela.
Nel frattempo lavate i peperoni, privateli dei semi e dei filamenti bianchi e tagliateli a striscioline. In una padella far soffriggere la cipolla tagliata a fettine sottili con 2-3 cucchiai di olio, aggiungere i peperoni e il sale e farli cuocere per 15 minuti (eventualmente aggiungere un pò d'acqua per non farli attaccare).
In un'altra padella (unta con un filo d'olio) ben calda versare la carne tagliata a striscioline e rosolatela a fiamma vivacissima. Qualche minuto prima di spegnere aggiungere i peperoni e completare la cottura. 

 

Scusatemi per la qualità della foto...

giovedì 7 marzo 2013

Gnocchi di patate fatti in casa

Ciao, lo so che oggi è giovedì ma vi garantisco che si tratta di una coincidenza :-)
La ricetta originale, che ho preso da internet, prevede 300g di farina ma io ne ho usata molta di più (circa 500g)...credo dipenda dal tipo di patate perchè io ho usato quelle gialle mentre sono più indicate quelle con la buccia rossa.

Ingredienti per 4 persone:

- 300g di farina
- 1kg di patate
- 1 uovo
- sale q.b.

Lavare e senza sbucciarle metterle in una pentola piena d'acqua salata e lasciatele bollire fino a cottura (circa 1 ora). 


Appena sono pronte, sbucciarle subito e schiacciatele in una ciotola con una forchetta (meglio se con uno schiacciapatate).


Metterle quindi su una spianatoia, aggiungere la farina e impastare il tutto fino ad ottenere un composto compatto e soffice. Aggiungete l'uovo e continuare ad impastare per eliminare eventuali grumi. Se l'impasto dovesse risultare appiccicoso, aggiungete altra farina.


Prendete piccoli pezzi dell'impasto e stenderlo con le mani creando dei filoni dello spessore di 2-3 cm e tagliate i vostri gnocchi riponendoli su un vassoio o teglia rivestita con carta forno.



Lasciarli riposare per 15 minuti prima di cuocerli. Se non li volete cuocere tutti è possibile congerlarli.
Quelli che ho fatto ieri li ho conditi semplicemente con olio e parmigiano. Ecco il risultato finale: come primo tentativo posso ritenermi soddisfatta!