Pubblicità

Se sei un azienda o un privato e vuoi raggiungere maggiore visibilità sul Web e sui maggiori SocialMedia, testerò e recensirò i prodotti che vorrai inviarmi. Se sei interessato, non esitare, Scrivi allo Staff di "In cucina per divertimento"

Lettori fissi

mercoledì 10 dicembre 2014

Provato per voi: il Cioccolato Loacker

Grazie a mio marito iscritto alla comunity di Trnd, abbiamo avuto il piacere di provare il Cioccolato Loacker: la prima tavoletta di finissimo cioccolato con cuore di fragante cialdina e golosa crema.

La gustosa novità di Loacker è disponibile in quattro varianti.

Milk. l'energia e la golosità della crema e del cioccolato al latte sono gli ingredienti principali del Cioccolato Loacker Milk. 
Le nostre impressioni: una delle due varianti che ha riscosso maggior successo. Il cioccolato al latte vince sempre su tutto!


White. nel Cioccolato Loacker White troviamo tutta la delizia della crema al latte e del cioccolato bianco. 
Le nostre impressioni: l'altra variante che abbiamo apprezzato maggiormente. Generalmente il cioccolato bianco tende a nausare dopo pochi assaggi, in questo caso invece il bilanciamento degli ingredienti è perfetto, rendondolo leggero e adatto per essere gustato in qualsiasi momento della giornata. Molto gradito anche dai bambini presenti nella nostra famiglia.


Cremkakao. il Cioccolato Loacker Cremkakao racchiude il gusto unico della crema al cacao e del cioccolato al latte. 
Le nostre impressioni: prima di assaggiarlo abbiamo scommesso tutto su di lui ma alla fine è stata la variante che ci ha deluso di più. Troppo amaro per essere un cioccolato al latte e sembra che gli manchi qualcosa...forse sarebbe stato perfetto con una crema gianduia.


Dark-Noir. finissima crema al cacao e cioccolato fondente extra sono la sorpresa contenuta nel Cioccolato Loacker Dark-Noir. 
Le nostre impressioni: è stata la rivelazione! Inizialmente scartato a priori data la nostra avversità verso il fondente, abbiamo comunque deciso di assaggiarlo per dovere di cronaca. La crema al cacao va a mitigare l'amaro del fondente, lasciando un gusto deciso ma allo stesso tempo delicato. Perfetto per la pausa caffè. Ci piacerebbe una variante con l'arancia.

Il Cioccolato Loacker è prodotto utilizzando solo materie prime di ottima qualità: non sono presenti grassi idrogenati, coloranti, conservanti e aromi artificiali. 

Ecco il kit che abbiamo ricevuto, contenente:

- 8 tavolette di Cioccolato Loacker White
- 8 tavolette di Cioccolato Loacker Cremkakao
- 8 tavolette di Cioccolato Loacker Milk
- 8 tavolette di Cioccolato Loacker Dark-Noir.


Ciascuna tavolette ha un peso di 87g ed è in vendita ad un prezzo consigliato di 1,39€. 
Ci tengo infine a precisare che non siamo stati troppo avidi e abbiamo distribuito le tavolette tra parenti, amici e colleghi :-p

Ringraziamo ancora una volta Loacker e Trnd per averci dato questa opportunità! 

Alla prossima :)

mercoledì 19 novembre 2014

Crema di carote al curry

Ingredienti per 4 persone:

250g di carote
250g di patate
700ml di acqua
Sale e pepe q.b.
2 cucchiaini di curry in polvere 
100g di philadelphia
Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

Pelate le carote e le patate e riducetele a cubetti di 2 cm. Mettere tutti gli ingredienti della crema nel SoupMaker, chiudere il coperchio e selezionate il programma "crema" (tempo di preparazione 23 minuti).
Quando la crema è pronta, aprite il coperchio, versatela nelle ciotole e cospargete con del parmigiano grattugiato. 




mercoledì 12 novembre 2014

Provato per voi: Mastro Lindo Gel

Dopo qualche mese di assenza dal blog, ritorno per parlvarvi di un nuovo prodotto, che grazie a Desideri Magazine, ho avuto il piacere di provare: Mastro Lindo Gel.

Si tratta di un detergente multiuso adatto a tutte le superfici delle nostre case, dai pavimenti al bagno, dal piano di cottura ai vetri e a tutte le superfici verticali.
Partiamo subito dalla confezione, molto pratica grazie alle sue piccole dimensioni, ma che ci garantisce in ogni caso una lunga durata: si tratta infatti di un prodotto concentrato, e il formato da 400ml equivale quindi ad una confezione da 1 litro di prodotto diluito. Comodissimo poi il nuovo tappo dosatore, che fornisce la giusta quantità per pulire i pavimenti, oppure permette un preciso dosaggio in caso di utilizzo su spugna. Questo impedisce sprechi di prodotto e di conseguenza ci garantisce un risparmio economico! 

Mastro Lindo Gel è disponibile in 6 diverse fragranze più due varianti specifiche per la pulizia del bagno e delle superficie delicate. 

È in vendita ad un prezzo consigliato di 2,49€ ma io l'ho trovato spesso in offerta ad 1,50€ quindi vale proprio la pena acquistarlo!

Ora vi mostro il kit che mi è stato inviato, noi abbiamo avuto la possibilità di provare Mastro Lindo Gel al Limone. Rispetto ad altre volte, anche i campioni da distribuire erano nel formato di vendita (e non campioni monodose) e questo è stato molto apprezzato dalle persone a cui ho dato la possibilità di provare il prodotto.

Io in realtà avevo già acquistato il prodotto perchè incuriosita dal tappo dosatore: effettivamente la fuoriscita del prodotto si blocca automaticamente, quindi è impossibioe sbagliare dosaggio. L'ho provato sia per la pulizia dei pavimenti (pulisce a fondo e il profumo di limone resta a lungo nell'aria) che della cucina, in particolare per il piano cottura e i lavelli: sgrassa perfettamente rendendo brillanti le parti in acciaio, l'unico neo rispetto ad altri prodotti, è la necessità di risciacquare dopo l'utilizzo. 

Nel mio caso quindi continuerò ad acquistarlo prevalentemente per la pulizia dei pavimenti, anche perchè per le superfici piane o i vetri mi trovo meglio con i prodotti spray.
Prima di concludere vi segnalo che se anche voi volete provare Mastro Lindo Gel, potete scaricare sul sito di Desideri Magazine, un buono sconto da 1€ da utilizzare nei negozi Acqua&Sapone.

Alla prossima! :)



domenica 20 luglio 2014

Il popolo degli zzuber!

Ciao e buona domenica a tutti voi! Oggi vi voglio parlare del popolo degli ZZUBER...li conoscete? Vengono chiamati ZZUBER gli iscritti al sito di ZZUB ovvero la più grande community di consumatori in Italia. Nato nel 2008, il sito vanta oggi oltre 40000 iscritti, che hanno come obiettivo principale quello di condividere le proprie opinioni su prodotti e servizi utilizzati, in modo da aiutare gli altri consumatori nei loro acquisti. È molto importante partecipare attivamente alla vita nella community in modo da accumulare punti Karma e migliorare il proprio ranking: migliore è il ranking è maggiori sono le possibilità di ricevere gli inviti per le campagne e quindi essere scelti.


ZZUB organizza campagne di passaparola all’interno della community facendo provare prodotti e servizi e gli ZZUBBER condividono le proprie opinioni con persone che conoscono dal vivo e su internet pubblicando delle recensioni sui siti di opinione oppure sui social network come Facebook, Twitter, Google+, Instagram, ecc. Inviano poi report e feedback sulle azioni di passaparola effettuato per aiutare le imprese a migliorare i propri prodotti.
Tutto questo in modo completamente GRATUITO!!!
Nei giorni scorsi è partita la nuova campagna "Share your ZZUB" in cui noi ZZUBER dobbiamo condividere online il nuovo sito e parlare della community. Pensate che alla scadenza della campagna, prevista per il 27 luglio, i 10 ZZUBER che si saranno mostrati più attivi nel passaparola, riceveranno un buono AMAZON da 100€!!! E allora cosa state aspettando??? Corrette ad iscrivervi, c'è posto per tutti!!! :-) 
Vi aspetto su ZZUB

sabato 14 giugno 2014

Provato per voi: integratore in gocce universale Gesal

Oggi vi voglio parlare di un prodotto diverso dal solito rispetto a quelli di cui normalmente parlo nel mio blog. Non vi parlerò infatti di un prodotto per la casa o per la cura della persona, ma di un prodotto per le nostre piante. Sono stata infatti selezionata qualche mese fa da BrandFan, per provare l'integratore in gocce universale della Gesal.

La confezione che ho ricevuto conteneva 5 fiale da 40ml ciascuna. L'obiettivo del prodotto è quello di consentire un'ottimale crescita e sviluppo delle piante grazie alla presenza in giusta quantità di sali semplici e complessi. È indicato quindi per tutte le piante in vaso, verdi o fiorite, che abbiamo sia in casa che in balcone.

L'utilizzo delle fiale è molto semplice: essendo già predosate, è sufficiente aprire la fiala e inserirla obbliquamente nel vaso ad una profondità di 2/3 cm, distante circa 5/6 cm dal gambo della pianta. Infine occorre annaffiare abbondantemente la nostra pianta. Ogni fiala ha una durata media di 15 giorni, che può variare in base alle condizioni del terriccio. L'unico punto su cui bisogna far attenzione è la dimensione del vaso: in base al diametro infatti varia il numero di fiale da utilizzare.

- Fino a 30 cm: 1 fiala
- da 30 a 50 cm: 2-3 fiale
- oltre 50cm: 3-4 fiale

       


Io ho testato le fiale su 3 diverse piante (le altre due fiale invece le ho fatte provare a mia mamma) e ho potuto constare effettivamente che a seconda del tipo di terriccio la fiale si svuota più o meno rapidamente. Sulla pianta che vedete nella prima foto, dopo circa 3 giorni la fiala era completamente vuota, sulla seconda invece è durata ben oltre i 15 giorni. Avendo potuto effettuare solo un ciclo di trattamento, non ho riscontrato significativi aumenti di crescita o sviluppo sulle mie piante, ma questo come indicato anche sulla confezione, credo sia dovuto al fatto che è necessario effettuare il trattamento tutto l'anno sostituendo la fiala una volta esaurita. Dato il costo non eccessivo della confezione (su internet è possibile acquistarla intorno ai 4/5€) rapportata alla durata della singola fiala, credo che si possa tranquillamente effettuare il trattamento durante tutto l'anno ovviamente su un numero ristretto di piante.

E anche per questa volta è tutto...ringrazio BrandFan e Gesal per avermi dato l'opportunità di conoscere e provare questi prodotti.

Alla prossima :-)

martedì 27 maggio 2014

Provato per voi: Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7

Buongiorno, dopo oltre un mese di prova posso parlarvi della mia esperienza di tester della linea Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7, l'ultimo progetto di Desideri Magazine. Siamo state selezionate in 7000 per provare lo shampoo, il balsamo e la novità bb creme.

Ecco il kit del progetto composto da:

- 1 Shampoo Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 da 250 ml
- 1 Balsamo Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 da 200 ml
- 1 BB Creme Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 da 145 ml
- 30 campioni di Balsamo Pantene Pro-V Protezione Giovinezza 7 da 10 ml


Questa linea nasce con l'intenzione di preservare le 7 proprietà dei capelli giovani. Ma quali sono vi starete chiedendo? Eccole:

- Forza (contro i danni da spazzola)
- Corposità
- Splendore
- Levigatezza
- Idratazione
- Riparazione dai danni (superficiali)
- Punte definite

Il primo impatto con i prodotti è stato molto positivo: il packaging dalle linee e colori molto eleganti, con quel tocco di oro, fa capire subire che abbiamo tra le mani degli alleati preziosi e di qualità per i nostri capelli. Poi una volta aperta la confezione veniamo subito conquistati dalla piacevolissima profumazione.
Lo shampoo, che possiamo usare anche quotidianamente, con la sua formula leggera e ricca di nutrienti, deterge in profondità e protegge i nostri capelli.
Il balsamo, da usare sempre dopo lo shampoo, rende i nostri capelli morbidi e più facili da pettinare. Il consiglio per non appesantirli, è di applicarlo solo da metà lunghezza fino alle punte.
Infine la BB Creme, ovvero la crema di bellezza per i nostri capelli. Può essere applicata sia sui capelli umidi per proteggerli durante la piega, oppure sui capelli asciutti per dare un tocco finale al nostro look. 

Io mi sto trovando molto bene con questa linea: pur non avendo tantissimo tempo da dedicare alla piega, avendo una bimba di quasi 9 mesi, noto con piacere che i miei capelli sono sempre più morbidi e lucenti. Mi piace soprattutto la BB Creme e il poterla utilizzare anche sui capelli asciutti. Ho fatto provare i campioni di balsamo a parenti, amici e colleghe ed è piaciuto a tutte: anche se l'hanno potuto utilizzare solo per un'applicazione, ha dato buoni risultati su tutte le tipologie di capelli, anche quelle più difficili. 

Anche se non erano compresi nel mio kit, fanno parte della linea Pantene Pro-V anche lo Shampoo 2in1 (shampoo+siero), la maschera intensiva giovinezza e lo spray fibro rinforzante senza risciacquo.

Prima di salutarvi, ci tengo come sempre a ricordarvi, che anche voi potete diventare Ambasciatrici dei prodotti P&G. Dovete semplicemente registrarvi al sito www.desiderimagazine.it

Alla prossima! ;-)




mercoledì 14 maggio 2014

Fettine di manzo con rucola e grana

Ecco una ricetta da preparare in pochi minuti e dalla riuscita assicurata.


Ingredienti per 2 persone:

- 2 fettine di manzo da circa 150g
- rucola
- grana

Versare un filo di olio evo Dante Condisano in una padella, far riscaldare e aggiungere le fettine. Una volta cotte, metterle nel piatto e disporvi sopra la rucola (lavata e asciugata) e il grana a scaglie.


giovedì 8 maggio 2014

Nuby: è bello essere un bambino!

Ciao, finalmente ho la possibilità di parlarvi di un'azienda che realizza prodotti per la prima infanzia: Nuby. Sono diventata mamma da qualche mese, e la mia piccola Eleonora compirà 8 mesi tra pochi giorni. Da quando è nata sono sempre alla ricerca di marchi sicuri e affidabili che mi possano offrire prodotti di qualità.

Ho scoperto Nuby all'inizio dello svezzamento, quando ho acquistato la scodella con ventosa e cucchiaio adatta dai 4 mesi.
Acquisto da 10 e lode: la chiusura ermetica non fa uscire neppure una goccia della pappa e poi è comodissimo il vano porta cucchiaino. La base a ventosa inoltre evita i ribaltamenti, molto frequenti con i nostri piccoli pargoli.

Al sesto mese poi ho deciso di passare dal biberon alla tazza per far bere l'acqua ad Eleonora: la mia scelta è ricaduta sulla tazza con manici No-Spill.
La tazza, grazie alla presenza dei manici, è molto facile da usare, la mia bimba infatti è stata in grado fin da subito di bere da sola. Il tappo poi permette di poter portare in qualsiasi luogo la tazza, evitando quindi che il beccuccio si possa sporcare. L'unico difetto che ho trovato è la fuoriuscita di acqua nel punto di contatto tra il beccuccio in silicone e la ghiera in plastica, che spesso capita soprattutto quando la mia bimba magari giocando, capovolge la tazza, o semplicemente se la tengo in borsa. 

Infine vi voglio mostrare l'articolo che la Nuby mi ha gentilmente inviato: si tratta della tazza della linea FlowerChild con manici e con beccuccio anti-goccia NO-SPILL  in silicone a flusso autoregolabile.

Tazza ultra leggera e manegevole, nessuna perdita di acqua anche grazie alla diversa conformazione del beccuccio in silicone. 


È stata molto apprezzata dalla mia bimba soprattutto per i diversi colori presenti. Eccola mentre beve da sola:


L'unica pecca è l'assenza di un tappo che non da la possibilità di metterla in borsa in caso di uscita...ma abbiamo risolto utilizzando la tazza FlowerChild in casa e la 
No-Spill per le nostre uscite! :-)

Ringrazio Nuby per avermi dato la possibilità di farvi conoscere questo nuovo articolo, se volete scoprire tutti gli altri prodotti, non vi resta che visitare il loro sito www.nuby.it

venerdì 18 aprile 2014

Provato per voi: Mr Muscle Active Capsules

Ciao, domenica è Pasqua, le uova sono state comprate, e io posso finalmente dedicare qualche minuto alla mia attività preferita...quella di Tester! Questa volta vi parlo di un progetto di TRND dedicato alla cura della nostra casa: Mr Muscle Active Capsules infatti è un detergente multi-superficie in pratiche capsule concentrate, che permette di pulire a fondo come un detergente multiuso.


Ecco il kit che io, insieme agli altri 4999 Trnder selezionati, abbiamo ricevuto:

- 3 confezioni (da 12 capsule ciascuno) di Mr Muscle Actives Capsules fragranza "Ocean Shores"
- 3 confezioni (da 12 capsule ciascuno) di Mr Muscle Actives Capsules fragranza "Joy of Spring"
- 18 cartoline Mr Muscle Active Capsules
- 20 Post-it che illustrano l'utilizzo di Mr Muscle Active Capsules 



Sono diversi i vantaggi che questo prodotto ci offre:

• Facile da dosare: basta una capsula. Il dosaggio è semplice e sempre corretto rispetto ai frequenti sovradosaggi in cui si incorre utilizzando il tappo dei normali detergenti.
• Facile da trasportare: 90% di peso in meno dovuto alla minore presenza di acqua.
• Facile da conservare: 80% di ingombro in meno rispetto ai flaconi tradizionali. Inoltre il tappo è dotato di chiusura di sicurezza a prova di bambino! 
L'utilizzo poi è molto semplice: basta far sciogliere una capsula in 4 litri di acqua e il gioco è fatto! Inoltre non occorre risciacquare, quindi fatica e tempo in meno. Io, dato che non utilizzo acqua calda per lavare i pavimenti, l'ho testato soprattutto con acqua fredda ma il risultato è stato comunque ottimale. L'unica differenza è che la capsula impiega qualche minuto in più per sciogliersi. Inoltre la mia fragranza preferita è stata senza dubbio la "Joy of Spring". 
Ecco alcune foto realizzate durante la mia prova sul pavimento in gres della cucina:

L'unica nota negativa, se così si può dire, è forse il costo: il prezzo di vendita consigliato infatti è di 2,19€, forse un pò troppi considerando che che ci sono solo 12 capsule, ma basterà stare attenti alle promozioni del nostro supermercato di fiducia, per poterlo acquistare ad un prezzo per noi più vantaggioso!
Prima di salutarvi vi ricordo che anche voi potete far parte della community di TRND, per info www.trnd.com
Alla prossima! :-)






sabato 12 aprile 2014

No Cuba Libre, No Party!

Oggi ci trasferiamo virtualmente a Cuba per parlare di uno dei drink più famosi al mondo: il Cuba Libre. Sull'origine del nome sono state fatte molte ipotesi. Una delle più suggestive afferma che il Cuba libre nacque per festeggiare l'indipendenza di Cuba dalla Spagna, ottenuta con l'aiuto degli Stati Uniti: un barman cubano mescolò quindi la Coca Cola (prodotto tipico statunitense) al rum (prodotto tipico cubano) per unire simbolicamente le due nazioni. 

Nel 1991 un gruppo di imprenditori panamensi ha lanciato il Cuba Libre in lattina, conquistando da subito l'America con il suo sapore e la qualità, fino a sbarcare in Europa, nel mercato spagnolo e italiano. 
Per l'Italia l'azienda che si occupa in esclusiva dell'importazione del Cuba Libra in lattina è la SAIMEX FOOD&BEVERAGE che vi proprone un'interessantissima offerta per ricevere comodamente a casa vostra l'Original Cuba Libre per rendere speciali tutti i vostri party!


Io ho avuto il piacere di provarlo e di farlo provare anche ai miei familiari, ed ha riscosso molto successo per il suo sapore fresco e gradevole e per la sua bassa gradazione alcolica.


Se anche voi volete usufruire della promozione vi basterà andare sul sito www.originalcubalibre.it

E ricordatevi...No Cuba Libre, No Party! ;-)



giovedì 10 aprile 2014

Involtini di pollo ai carciofi

Ingredienti per 2 persone:

- 4 fettine di pollo
- 4 fettine al parmigiano reggiano
- olio evo q.b.
- vino bianco q.b.

Prendere le fettine di pollo, e con l'aiuto di un batticarne, cercare di appiattirle il più possibile. Distribuire  sopra una fettina al parmigiano reggiano e la crema ai carciofi siciliani Agromonte. 


Arrotolate quindi le fettine di pollo e chiudetele utilizzando uno spago da cucina (o in alternativa degli stuzzicadenti).
Mettere ora in una padella un filo di olio e quando sarà caldo aggiungere i nostri involtini. Far cuocere qualche minuto e infine versare un bicchiere circa di vino bianco. Far sfumare e portare al termine la cottura (circa 15 minuti), rigirando spesso gli involtini. Servire subito.


martedì 8 aprile 2014

Provato per voi: Pasta De Cecco

Ciao! Mio fratello sta partecipando al progetto Pasta De Cecco di Trnd, ed essendo la sua prima esperienza come tester, lo sto aiutando a svolgere al meglio questo compito. Ho deciso così di dedicargli uno spazio sul mio blog, mostrandovi alcuni dei suoi esperimenti in cucina. Non c'è bisogno di troppe parole per presentarvi questa azienda che dal 1886 produce una pasta di alta qualità, utilizzando solo le migliori materie prime. Prodotta in oltre 200 formati diversi, la pasta De Cecco è acquistabile in qualsiasi supermercato ad un prezzo consigliato di 1,39€ (confezione da 500g).

Lo starter kit che De Cecco ha inviato a tutti i 1000 trnder selezionati, era così composto:

- 4 confezioni di pasta De Cecco da 500g cad. (2 confezioni di spaghetti e 2 di penne lisce)
- 1 vetrino per fare il test di cottura della pasta
- 1 catalogo di prodotti De Cecco
- 20 buoni sconto da 0,80€ per acquistare una confezione di spaghetti De Cecco da 500g 


Ma ora passiamo al lato pratico, ovvero...ma è veramente buona questa pasta, come dice anche il tipo dello spot? Io ho avuto modo di provare entrambi i formati (spaghetti e penne lisce) e devo dire che la differenza rispetto alle altre marche (ovviamente tra quelle che conosco io) è notevole. Il colore della pasta, la tenuta in cottura (a me piace cuocerla sempre qualche minuto in più di quello indicato sulla confezione) e soprattutto un'ottima capacità di esaltare qualsiasi tipo di condimento. 
Ovviamente per avere un risultato eccellente basta seguire alcune semplice regole che abbiamo trovato sul manuale:

- il rapporto tra acqua e pasta deve essere minimo di 1 a 10 (ad esempio per 500g di pasta servono almeno 5 litri di acqua);
- la pasta va gettata solo quando l'acqua bolle vivacemente;
- non bisogna dimenticarsi di girare la pasta;
- meno si cuoce la pasta e minore è la resa: una pasta di ottima qualità deve risultare completamente cotta in modo da apprezzare al meglio il gusto e la consistenza.

Possiamo verificare la perfetta cottura della pasta con un semplice test: durante le prime fasi di cottura la parte esterna già cotta è traslucida mentre la parte interna cruda, detta "animella", è bianca. Il punto ideale di cottura si raggiunge quando la parte bianca, ovvero l'animella, scompare. Il metodo più semplice per verificarlo è tagliare la pasta con un coltello e controllare la sezione di taglio. Noi ci siamo divertiti utilizzando il vetrino in dotazione.



Per finire vi mostro alcuni piatti preparati con la pasta De Cecco:

Spaghetti alla carbonara (spaghetti n. 12)

Penne panna e salmone (penne piccole rigate n.177)

Penne pomodoro fresco e mozzarella (penne lisce n.40)

E dopo tutte queste foto, vi saluto e vado a mangiare un bel piatto di pasto...ovviamente De Cecco!

Tortino Veg

Oggi vi voglio proporre una ricetta del "riciclo". In questo periodo mi avanzano sempre delle verdure bollite dal brodo che preparo per la mia piccola di quasi 7 mesi. Quindi ogni giorno mi devo inventare qualcosa per renderle più appettibili per noi adulti. Questa volta ho realizzato dei tortini vegetariani.



Ingredienti per 2 tortini:

- 1 patata grande
- 2 carote
- 2 zucchine
- cipolla q.b.
- pepe q.b.
- sale q.b.
- erba cipollina q.b.
Mettere in una padella un filo di olio extra vergine Condisano Dante e far soffriggere le cipolle, aggiungere quindi le verdure bollite, tagliate a pezzetti, e farle cuocere per pochi minuti in modo da farle prendere sapore. Aggiungere sale e pepe.
Schiacciare ore le verdure con una forchetta e riempire gli stampini. Sformare quindi i nostri tortini nel piatto e spolverarli con l'erba cipollina. Io li ho serviti accompagnandoli con una salsa allo yogurt aromattizata alle erbette.



venerdì 4 aprile 2014

Torta della nonna

Finalmente sono riuscita a preparare la torta della nonna. Ho voluto provare la ricetta pubblicata sul sito di Giallo Zafferano (con qualche piccola variante) ed è il risultato è stato ottimo!



Ingredienti per la frolla:

- 400g di farina
- 150g di zucchero al velo
- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale
- 4 tuorli

Per la crema pasticcera:

- 1 litro di latte fresco
- 8 tuorli d'uova
- 250g di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 80g di farina

Per decorare:

- 120g di pinoli (anche se io ne ho messi di meno)
- zucchero al velo q.b.

Per preparare la frolla mettere in una ciotola capiente la farina, lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti, i tuorli, la vanillina e un pizzico di sale. Impastare rapidamente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico. Formate una palla, avvolgete nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera mettendo sul fuoco un tegame capiente con il latte (tenendone da parte mezzo bicchiere) e la vanillina portate a leggera ebollizione il tutto, quindi togliete il tegame dal fuoco e lasciate intiepidire. 
In una terrina a parte, utilizzando uno sbattitore elettrico, lavorate i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa e biancastra. Continuando a sbattere unite  a filo un terzo del latte tiepido.
Incorporate quindi la farina setacciata, unendola poco alla volta. Versate il composto di uova, farina, zucchero e latte nella stesso tegame. Rimettete il tutto sul fuoco e portate ad ebollizione, mescolando frequentemente.
Lasciate sobbollire a fuoco dolce per qualche minuto, continuando a sbattere con la frusta per evitare che si formino grumi, fino a quando la crema non si sarà addensata. Prendete ora il mezzo bicchiere di latte freddo che avevate tenuto da parte e unitelo a filo alla crema pasticcera, mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Togliete quindi dal frigorifero la pasta frolla, prendete 2/3 dell'impasto e stendetela in una tortiera di circa 24 cm, formando un bordo di circa 2 cm. Con una forchetta bucherellare la superficie della frolla e versarvi infine la crema pasticcera. Stendere la restante frolla posizionarla sulla torta in modo da chiuderla. Bucherellate sempre la frolla con la forchetta, spennellate la superficie con del latte e distribuitevi i pinoli. 

Preriscaldate il forno a 180* e cuocere per circa 35 minuti.
Prima di servirla spolverizzatela con lo zucchero al velo.






lunedì 24 marzo 2014

Torta allo Yogurt e Limone Polenghi

Ciao! In occasione della Festa del Papà, ho voluto preparare un dolce fresco e soprattutto veloce da poter portare al mio papà. Avevo in casa una confezione della Torta allo Yogurt e Limone della Polenghi, e così ho deciso di provarla...questa torta non richiede infatti cottura e gli unici ingredienti che si devono aggiungere sono yogurt e burro, che difficilmente possono mancare a casa mia.
Ecco cosa contiene infatti la confezione:

- 130g di preparato per fondo torta
- 150g di preparato per crema
- 1 bordo torta
- 1 Dosette Succo di limone da 8ml
- 1 Dosette Topping al limone da 24ml

Da aggiungere:

- 375g di yogurt intero
- 75g di burro

Preparazione del fondo torta: montare su un piatto il bordo in cartoncino creando la forma preferita (rettangolare, rotonda o a cuore). In un pentolino sciogliere il burro. Togliere il pentolino dal fuoco e aggiungere il preparato per il fondo torta. Mescolare e amalgamare con cura. Distribuire in modo uniforme il preparato sulla base dello stampo premendo con un cucchiaio in modo da ottenere un fondo regolare e compatto. Mettere in frigorifero.

Preparazione della crema: versare nella terrina lo yogurt freddo di frigorifero, aggiungere il preparato pre crema, il contenuto della Dosette Succo di limone e amalgamare con cura. Montare l'impasto con lo sbattitore elettrico alla massima velocità per 3/4 minuti. Togliere dal frigorifero il fondo per torta preparato in precedenza. Distribuire la crema e livellarla con un cucchiaio. Mettere la torta in frigorifero per almeno 2 ore.

Conservare in frigorifero la torta pronta per il consumo. Per facilitare il taglio della torta, rimuovere il cartoncino utilizzando un coltello bagnato. Decorare la superficie della torta con il contenuto della Dosette Topping al limone.

Ecco qua la mia torta poco prima di esser servita...è stata apprezzattissima da tutti, per il suo gusto leggero e delicato e per quel suo aroma di limone che la rende adatta a qualsiasi momento della giornata. Noi infatti l'abbiamo mangiata dopo pranzo...fantastica!


mercoledì 5 marzo 2014

Frittatine mignon alle verdure


Ingredienti per circa 12 frittatine

- 1 zucchina 
- 2 carote
- 3 uova medie
- cipolla q.b.
- pepe q.b.
- sale q.b.

Sbucciare, lavare le verdure e tagliarle a scagliette utilizzando i fori più larghi della grattuggia.
Tagliare allo stesso modo anche la cipolla (la quantità dipende dai vostri gusti). In una ciotola sbattere le uova con sale e pepe, e infine aggiungere le verdure, amalgamando bene il tutto.
In una padella versare 4 cucchiai di olio e non appena sarà caldo, versare il composto di uova e verdure. Far cuocere la frittata che andrà girata a metà cottura. Non appena si sarà raffreddata, ricavare le mini frittatine utilizzando una formina di circa 6 cm di diametro.