Pubblicità

Se sei un azienda o un privato e vuoi raggiungere maggiore visibilità sul Web e sui maggiori SocialMedia, testerò e recensirò i prodotti che vorrai inviarmi. Se sei interessato, non esitare, Scrivi allo Staff di "In cucina per divertimento"

Lettori fissi

venerdì 4 aprile 2014

Torta della nonna

Finalmente sono riuscita a preparare la torta della nonna. Ho voluto provare la ricetta pubblicata sul sito di Giallo Zafferano (con qualche piccola variante) ed è il risultato è stato ottimo!



Ingredienti per la frolla:

- 400g di farina
- 150g di zucchero al velo
- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale
- 4 tuorli

Per la crema pasticcera:

- 1 litro di latte fresco
- 8 tuorli d'uova
- 250g di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 80g di farina

Per decorare:

- 120g di pinoli (anche se io ne ho messi di meno)
- zucchero al velo q.b.

Per preparare la frolla mettere in una ciotola capiente la farina, lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti, i tuorli, la vanillina e un pizzico di sale. Impastare rapidamente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico. Formate una palla, avvolgete nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera mettendo sul fuoco un tegame capiente con il latte (tenendone da parte mezzo bicchiere) e la vanillina portate a leggera ebollizione il tutto, quindi togliete il tegame dal fuoco e lasciate intiepidire. 
In una terrina a parte, utilizzando uno sbattitore elettrico, lavorate i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa e biancastra. Continuando a sbattere unite  a filo un terzo del latte tiepido.
Incorporate quindi la farina setacciata, unendola poco alla volta. Versate il composto di uova, farina, zucchero e latte nella stesso tegame. Rimettete il tutto sul fuoco e portate ad ebollizione, mescolando frequentemente.
Lasciate sobbollire a fuoco dolce per qualche minuto, continuando a sbattere con la frusta per evitare che si formino grumi, fino a quando la crema non si sarà addensata. Prendete ora il mezzo bicchiere di latte freddo che avevate tenuto da parte e unitelo a filo alla crema pasticcera, mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Togliete quindi dal frigorifero la pasta frolla, prendete 2/3 dell'impasto e stendetela in una tortiera di circa 24 cm, formando un bordo di circa 2 cm. Con una forchetta bucherellare la superficie della frolla e versarvi infine la crema pasticcera. Stendere la restante frolla posizionarla sulla torta in modo da chiuderla. Bucherellate sempre la frolla con la forchetta, spennellate la superficie con del latte e distribuitevi i pinoli. 

Preriscaldate il forno a 180* e cuocere per circa 35 minuti.
Prima di servirla spolverizzatela con lo zucchero al velo.






Nessun commento:

Posta un commento