Pubblicità

Se sei un azienda o un privato e vuoi raggiungere maggiore visibilità sul Web e sui maggiori SocialMedia, testerò e recensirò i prodotti che vorrai inviarmi. Se sei interessato, non esitare, Scrivi allo Staff di "In cucina per divertimento"

Lettori fissi

martedì 30 aprile 2013

Cocktail di gamberi

Un classico della cucina che non può mai mancare a casa mia nelle occasioni di festa!

Ingredienti per circa 10 persone:

- 1 kg di gamberetti surgelati (quelli già pronti e sgusciati)
- 1 confezione di "salsa rosa" calvè
- 1/2 lattuga

Preparazione velocissima. Versare i gamberetti anche surgelati in acqua bollente e lasciar cuocere per qualche minuto.
Scolarli e lasciarli raffreddare. Nel frattempo tagliare a listarelle sottili l'insalata e lavarla. 
Mettere in una ciotola i gamberetti, l'insalata (ben sgocciolata) e la salsa rosa e amalgamare bene il tutto.

Servire in un contenitore rivestito con una foglia grande di lattuga oppure come faccio spesso, se ci sono più persone rispetto alla quantità di gamberetti, li servo con i voulevant!


lunedì 29 aprile 2013

Quiche salmone e zucchine

Ciao, si ricomincia una nuova settimana! Anche questa ricetta nasce dalla necessità di dover riciclare della panna da cucina e della besciamella (entrambe le confezioni erano già aperte) che avevo in frigo da due giorni.
Pertanto ho preparato questa quiche sostituendo parte della panna con la besciamella...

Ingredienti:

- 1 confezione di pasta brisèe
- 100g di salmone affumicato
- 2 zucchine medie
- 3 uova
- 50ml di panna da cucina
- 70ml di besciamella
- 50g di parmigiano grattugiato
- sale e pepe q.b.

In una ciotola mescolare le uova con la panna, la besciamella, il parmigiano, il sale e il pepe. Aggiungere le zucchine tagliate a julienne (ovviamente prima dovete lavarle e tagliare le due estremità) e il salmone a pezzetti e amalgamare bene il composto.
 
Versare il composto all'interno di una teglia rotonda rivestita con la pasta brisèe (ricordati di bucherellare il fondo con una forchetta) e infornare a 180° per circa 30 minuti.


sabato 27 aprile 2013

Pasta con crema agli spinaci

Questa è una ricetta del riciclo...mi sono avanzati degli spinaci già cotti dal giorno prima (quelli usati per preparare il pollo ripieno con spinaci) così ho deciso di realizzare un primo! Ecco la ricetta...
Ingredienti per 2 persone:

- 140g di penne
- 50g di spinaci
- 2 cucchiai di philadelphia classico
- parmigiano q.b.

Preparazione velocissima, perchè come vi dicevo avevo già pronti gli spinaci rosolati in padella con burro, olio e cipolla. Li ho semplicemente frullati con il philadelphia, e poi fatti saltare per qualche minuto insieme alla pasta appena scolata e un pò della sua acqua di cottura. Infine servito in tavola con una grattugiata di parmigiano.


venerdì 26 aprile 2013

Petto di pollo con ripieno di spinaci

Ingredienti per 2 persone:

- 1 petto di pollo intero
- 100g circa di spinaci
- 4 patate 
- cipolla
- olio
- sale e pepe q.b.
- burro

Far soffriggere la cipolla in una padella con un cucchiaio di olio e un pochino di burro. Aggiungere gli spinaci scongelati e farli cuocere per una decina di minuti. Salare e pepare.
Prendere il petto di pollo e dividerlo in due metà, e incidetele in modo da creare una tasca. Riempite ciascuna tasca con 1 fettina Inalpi e un pò di spinaci. Chiuderle con uno stuzzicadenti per evitare di far uscire il ripieno durante la cottura.
Pelare, lavare e tagliare a fettine sottili le patate e disporle una accanto all'altra su un foglio di carta forno. Sistemare il petto di pollo sopra le patate, aggiungere un filo d'olio, sale, pepe e chiudere il cartoccio. Avvolgere poi il tutto con della carta stagnola e mettere in forno per circa 1 ora a 200°.




Si ringrazia Inalpi per avermi dato la possibilità di provare questi ottimi prodotti!

giovedì 25 aprile 2013

Aperitivo con Grok

Buon 25 Aprile a tutti! Qualche settimana fa era il compleanno del mio papà e gli ho organizzato una festicciola a casa mia...prima di iniziare la cena però ho preparato al volo questi mini crostini croccanti utilizzando lo snack al Grana Padano Grok!



Ingredienti:

- Grok "gusto classico"
- crema di formaggio spalmabile
- olive nere denocciolate

La preparazione è semplice e veloce. Basta spalmare su ciascun dischetto di Grok la crema al formaggio e guarnire con una rondella di oliva. Servire subito e mangiare!


mercoledì 24 aprile 2013

Fotografare e condividere i nostri dolci con l'app gratuita "RATE my CAKE"

Ciao a tutti! Oggi niente ricette, ma scrivo questo post per segnalarvi un'app gratuita che credo possa interessare a noi amanti della cucina e in particolar modo dei dolci: RATE my CAKE.
Grazie a questa App, possiamo condividere  torte, cupcakes e ogni tipo di dolcezza decorata, frutto della nostra fantasia.
Inoltre possiamo vedere le creazioni delle altre food blogger e cake designer e lasciare un commento.


L’applicazione (lanciata da De Agostini Publishing) un must per ogni cake designer che si rispetti, è disponibile dal 23 Aprile in contemporanea mondiale in tre diverse lingue: italiano, tedesco e inglese. Scaricabile gratuitamente all’interno dell’App Store, è disponibile per iPhone, ma è già in fase di sviluppo la versione Android.

Con “Rate my Cake” chiunque può fotografare il proprio dolce, e renderlo più bello grazie all’aiuto dei numerosi effetti a disposizione, condividendo la foto nella community e lasciando che i commenti prendano il via. Ma non finisce qui: come il nome stesso dell’applicazione suggerisce, ogni dolce immortalato viene sottoposto al giudizio degli altri utenti che potranno fare like alla foto a seconda dell’originalità della preparazione o semplicemente in base al grado di… acquolina che sarà riuscito a suscitare.

Le foto degli utenti potranno essere suddivise in diverse categorie, utili anche per chi volesse trovare originali e deliziosi spunti per ricreare i dolci fotografati. Ricette e preparazioni tratte magari da quello che è diventato il testo di riferimento del settore, la collana dedicata al Cake Design firmata De Agostini che, ad oggi, ha raggiunto in tutto il mondo più di 260.000 abbonati (di cui 100.000 solo in Gran Bretagna).

Rate my Cake” è stata anche scelta come App ufficiale della più importante manifestazione dedicata al cake design in Italia: il Cake Design Italian Festival, che si svolgerà a Milano dal 24 al 26 Maggio. L’App è stata inoltre partner del Cake & Bake Show, tenutosi a Manchester dal 5 al 7 di Aprile.

Per maggiori informazioni: www.ratemycakeapp.com



Io l'ho appena scaricata sul mio ipad e devo dire che al primo impatto sembra molto carina, ma dovrò mettermi all'opera e realizzare qualche dolce per testarla al meglio!
Fatemi sapere cosa ne pensate e magari provatela anche voi, è completamente gratuita...



martedì 23 aprile 2013

Pan di spagna

Aprile è mese di compleanni all'interno della mia famiglia e pertanto ho realizzato due torte, una per mio padre e una per me! Questa volta per il pan di spagna ho voluto provare la ricetta suggerita da giallozafferano che non prevede lievito. Eccola...

Ingredienti per una tortiera di 24 cm:

- 5 uova
- 75g di farina
- 75g di fecola di patate
- 150g di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale

Separare gli albumi dai tuorli e sbattere (vi consiglio di usare le fruste elettriche) quest'ultimi con metà dello zucchero e il sale per almeno 10 minuti fino ad ottenere un composto spumoso, gonfio e di colore giallo.
Pulire bene le fruste e montare gli albumi per almeno 5 minuti, aggiungere lo zucchero rimasto e continuare a montare per qualche minuto (devono essere lucidi e montati a neve ben ferma).
Unite ora gli albumi montati ai tuorli e mescolare per amalgare bene il composto. Setacciare assieme la farina e la fecola, unire la vanillina e aggiungere il tutto al composto di uova, utilizzando un setaccio per evitare grumi.
Mescolare dal basso verso l'altro per non smontare il composto e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Versate l'impasto in uno stampo a cerchio apribile di 24 cm e infornare a 180° (modalità statica) per circa 30-40 minuti.
Ecco il risultato finale delle due torte. Quella di mio padre è stata farcita con una crema pasticcera al limone mentre la mia con una crema pasticcera aromatizzata al rum. Devo ancora perfezionare le decorazioni, ma ci vuole tanta pratica!














lunedì 22 aprile 2013

Nutellino

Buon inizio settimana a tutti! Alla fine anch'io ho ceduto, e dopo tanti post su internet dedicati a questa ricetta e complice un barattolo di Nutella da 750g gentilmente offerto dalla mia mamma, ho preparato il famosissimo Nutellino!! 
La ricetta è molto semplice e veramente buona (anche se io dovrò aspettare ancora qualche mese prima di poter assaggiare questo liquore dato il mio stato "interessante")

Ingredienti per circa 600ml di liquore:

- 300g di Nutella
- 300g di latte
- 200g di panna fresca
- 50g di zucchero
- 70g di alcool a 95°

Mettere in un pentolino la nutella, il latte, la panna e lo zucchero e portare ad ebollizione. A questo punto levare il pentolino dal fuoco, far raffreddare (mescolando spesso per evitare che si attacchi) e aggiungere l'alcool. Imbottigliare e conservare in frigorifero. Prima di servirlo si consiglia di lasciarlo a temperatura ambiente per circa 10 minuti e di agitare bene la bottiglia.



giovedì 18 aprile 2013

Pipe rigate alla crema di radicchio

Ingredienti per 2 persone:

- 140g di pipe rigate
- 1 radicchio piccolo
- philadelphia q.b.
- 1/2 cipolla (piccola)
- 2 cucchiai di olio evo
- vino bianco q.b.
- sale e pepe

Mettere in una padella l'olio, aggiungere la cipolla tagliata a fettine sottili e il radicchio (dopo averlo lavato e tagliato) e far rosolare per qualche minuto. Sfumare con il vino. 
Aggiungere poi qualche cucchiaio di philadelphia e mescolare bene il tutto in modo da farlo sciogliere. Aggiustare di sale e pepe.
Con un frullatore ad immersione ridurre a crema il composto di radicchio, tranne una piccola parte da usare alla fine.
Scolare la pasta e farla saltare qualche minuto in padella assieme alla crema ottenuta. Servire subito aggiungendo il restante radicchio tenuto da parte.
Buon appetito!

martedì 16 aprile 2013

Crocchette di zucchine

Rieccomi qua per farvi conoscere un altro modo di usare come ingrediente in cucina gli snack Grok! Questa volta ho provato a fare delle crocchette di zucchine veramente squisite...provare per credere!
Ingredienti per circa 16 crocchette:

- 260g di zucchine
- 40g di philadelphia classico
- pangrattato q.b.
- sale e pepe q.b.
- prezzemolo q.b.
- olio di semi

Lavare le zucchine, privarle dell'estremità, grattugiarle con una grattugia a fori medi e metterle su un colino per circa 1 ora per farle perdere l'acqua in eccesso.
Trasferitele ora in una ciotola e aggiungete il philadelphia, i dischetti di grok tritato (con il mixer), il pangrattato (io mi sono regolata ad occhio) e il prezzemolo e amalgamate bene il tutto.

Formate ora delle polpette leggermente schiacciate e passatele nel pangrattato.
Friggerle in padella con olio di semi fino a completa doratura (se preferite potete cuocerle anche in forno a 200° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura). Servire calde ma vi assicuro che sono ottime anche fredde!

Ringrazio ancora una volta GROK per questa gustosa ma sopratutto croccante collaborazione!





lunedì 15 aprile 2013

Progetto TRND: Bref Brillante Pavimenti

Finalmente il mio starter kit è arrivato! Sono passati solo 4 giorni da quando ho ricevuto la comunicazione di essere entrata a far parte dei 3000 Agenti del Brillante ed oggi posso finalmente mettermi all'opera.

Questo è il contenuto del mio starter kit:

- 1 flacone di Bref Brillante Pavimenti (1250 ml)
- 30 campioni (40ml) da distribuire ad amici, parenti, colleghi e conoscenti

Dall'esperienza Henkel nasce la linea Bref Brillante. I prodotti della linea Bref Brillante sono ideali per chi cerca una brillantezza che si adatti a tutte le superfici della casa. 
Bref Brillante Pavimenti è il detergente ideale per tutti i pavimenti lavabili della casa. La presenza di alcool naturale con le sue proprietà igienizzanti e detergenti, dona alle superfici una brillantezza impeccabile in una sola passata.
L'asciugatura ultra rapida è due volte più veloce dei detergenti tradizionali: questo permette più efficienza e meno attese sulla soglia della stanza per paura di lasciare impronte.
Inoltre il fresco profumo avvolge a lungo la nostra casa e rende ogni stanza più accogliente.
Ho avuto modo di provare subito il prodotto e posso confermare quanto avete appena letto: asciugatura rapida, pavimento brillante e una profumazione veramente gradevole per tutta la casa!

Bref Brillante Pavimenti è disponibile nel formato flacone da 1250ml al prezzo consigliato di 3,29€.
Inoltre della linea Bref Brillante fanno parte anche altri  due prodotti: Bref Brillante Superfici Pregiate (marmo e parquet) e Bref Brillante Bagno.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.bref.it dove oltre a trovare tanti altri prodotti potete anche partecipare al concorso Primavera Brillante!

Grazie a TRND e a BREF per questa fantastica opportunità!



domenica 14 aprile 2013

Involtini di melanzane al forno

Ricetta superfacile da preparare anche in anticipo! Con queste quantità escono circa 25 involtini...

Ingredienti:

- 2 melanzane grandi
- 2 mozzarelle
- 15 olive nere denocciolate
- 1 cucchiaino di origano
- 1 cucchiaio di olio evo
- passata di pomodoro q.b.
- sale e pepe q.b.

Per prima cosa lavare le melanzane, eliminare le estremità e tagliarle a fette (nel senso della lunghezza). Metterle in un piatto molto capiente, cospargerle di sale e lasciatele riposare per circa 30 minuti in modo da farle perdere l'acqua. 

Nel frattempo, tagliare a dadini la mozzarella e le olive e preparare il condimento facendo andare per qualche minuto la passata di pomodoro in una padellina a fuoco basso con il sale, il pepe, l'origano e l'olio. Mescolare bene il tutto.

Grigliare le melanzane (circa 2 minuti per lato), lasciarle raffreddare e poi farcirle con la salsa aggiungendo i cubetti di mozzarella e le olive.
Arrotolate le melanzane e posizionatele in una teglia una accanto all'altra in modo da non farle aprire. Cospargere con un filo d'olio e infornare per circa 15 minuti a 180°.






venerdì 12 aprile 2013

Le bontà Inalpi, creare dal latte

Ciao, il fine settimana si avvicina e qui a Cagliari forse è arrivata la primavera anche se la temperatura è quasi da estate...ma va benissimo così, non ne potevo più della pioggia!
Ma passiamo alle cose importanti. E' per me un piacere presentare la mia nuova collaborazione con INALPI


Sin dal lontano 1800 le famiglie proprietarie di INALPI erano attive nel settore lattiero caseario.
La tradizione, ben rappresentata da questa lunga esperienza, ha saputo evolversi grazie ad una grande attenzione al miglioramento della qualità, alle richieste del mercato ed all'innovazione tecnologica ed ha portato alla nascita a Moretta (Cn) dell'attuale INALPI.
L'utilizzo di latte nelle lavorazioni aziendali, la tracciabilità del prodotto e la costante attenzione posta per il rispetto della normativa igienico sanitaria costituiscono il valore aggiunto che caratterizza la produzione INALPI.   
Per rispondere in modo ottimale alle richieste del mercato è disponibile un'ampia gamma di prodotti: ai principali derivati del latte, panna, burro e yogurt, si affiancano i lavorati quali il preparato alimentare per pizza e il formaggio fuso filante, i formaggini, il formaggio fuso a fette (anche in versione light ed a basso contenuto di colesterolo), ottenuti utilizzando solo formaggi e latte, di cui si apprezza tutto il sapore.
Completano l'offerta disponibile la commercializzazione di formaggio grattugiato fresco e di diversi tagli di formaggi classici. 

Ecco i campioni che l'azienda mi ha gentilmente inviato.


Nello specifico ho ricevuto:

2 confezioni di Fettine Classiche. Formaggio fuso dal gusto delicato a base di latte certificato Italialleva. Ottimi spuntini da gustare sfuse, sono ideali per arricchire un sandwich freddo o caldo e si rivelano una soluzione pratica e gustosa adatta ai più fantasiosi utilizzi.


***

1 confezione di Fettine Emmental. Prodotte con latte fresco proveniente da allevamenti certificati Italialleva. Sono l’ideale per chi ama delle preparazioni dai toni più decisi: la presenza del formaggio emmental arricchisce l’inconfondibile bontà del latte con un pizzico di sapore in più. Fuse su un piatto caldo o come farciture di un toast, consumate fredde a completamento di una insalata o gustate singolarmente in naturalezza, le Fettine Emmental rendono più sfizioso ogni tuo pasto.


 ***  

1 confezione di Fettine Light. Anche quelle in versione Light hanno come caratteristica principale il valore aggiunto di essere prodotte con latte fresco piemontese certificato Italialleva. Tutto il sapore del latte in un prodotto specificatamente studiato per chi preferisce o necessita di una dieta particolarmente attenta e controllata, contengono una ridotta quantità di grassi senza perdere le caratteristiche di bontà e flessibilità di utilizzo delle altre varianti di gusto.


 ***  
2 confezioni di Formaggini. Non semplici triangolini di formaggio fuso, ma specialità uniche grazie all’innovativa ricetta a base di latte fresco piemontese certificato Italialleva. Una genuina cremosità buona da spalmare su una fetta di pane per una merenda sana e nutriente, da aggiungere in un piatto caldo per arricchirlo e renderlo speciale, da mangiare sfusa a fine pasto o in qualunque ora del giorno per uno spuntino pratico, veloce e gustoso.



Non vedo l'ora di utilizzare questi prodotti all'interno delle mie preparazioni! Nel frattempo, vi suggerisco di visitare il sito internet INALPI per conoscere gli altri prodotti e visitare la sezione dedicate alle ricette e sopratutto diventate fan della Pagina Facebook Ufficiale
Inoltre cliccando qui potete scoprire i principali punti vendita INALPI della vostra zona.

A presto!

mercoledì 10 aprile 2013

Fettine di maiale con panatura "Grokkante"

Ciao a tutti! Qualche giorno fa vi ho presentato sul mio blog gli snack al Grana Padano GROK ed oggi voglio mostrarvi la mia prima ricetta realizzata con questi buonissimi snack croccanti.
Si tratta di fettine di lonza di maiale ricoperte da una panatura fatta con Grok "con cereali".

Ingredienti:

- 2 fettine di lonza di maiale
- olio
- erba cipollina
- sale e pepe

Preparare la panatura mettendo in un mixer circa 15 dischetti di Grok, l'erba cipollina, il pepe e un pizzico di sale, tritare il tutto in modo grossolano e distribuirlo sulle fettine (prima però vi consiglio di ungere le fettine con un pò d'olio per far attaccare la panatura).
Cuocerle in una bistecchiera cercando di girarle il meno possibile. Servire aggiungendo altra panatura "Grokkante" e contorno di insalata fresca.


Se ancora non l'avete fatto vi invito a diventare fan della Pagina Facebook Ufficiale dove potete trovare tante altre idee per utilizzare gli snack Grok in cucina! Alla prossima :)

lunedì 8 aprile 2013

Torta di compleanno per la mia mamma

Ciao a tutti! Questa è una delle mie prime torte, realizzata lo scorso anno per il compleanno di mia mamma.

Ingredienti per la base:

- 4 uova
- 150g di zucchero
- 1 fialetta di aroma vaniglia
- 1 pizzico di sale
- 100g di farina
- 100g di frumina
- 1/2 bustina di lievito
- 100g di burro

Sbattere a schiuma i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente e aggiungere gradatamente 100g di zucchero, la fialetta alla vaniglia e il sale, sbattendo fino ad ottonere una massa cremosa.
Montare le chiare a neve durissima, aggiungendo gradatamente i 50g di zucchero rimasti, metterle sopra i tuorli e setacciarvi sopra la farina mescolata e setacciata con la frumina, e per ultimo il lievito (anche questo setacciato).
Incorporare delicatamente il tutto senza sbattere, aggiungendo a piccole dosi il burro liquefatto tiepido. Mettere l'impasto in uno stampo a cerchio apribile del diametro di 26cm (anche se io ho usato quello da 24cm) con il fondo foderato di carta da forno e cuocere per 30/40 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato a 170°-190° (forno ventilato).

Poi ho preparato la bagna, sciogliendo 50g di zucchero in 75ml di acqua e aggiungendo almeno 2 cucchiai di bayles (dipende dai vostri gusti).

Una volta raffreddata la torta l'ho tagliata in due strati, bagnato i due strati interni (quelli a contatto con la farcia) con la bagna al bayles e farcita utilizzando una busta di crema chantilly già pronta.

Poi ho ricoperto l'intera torta con della panna montata (ho usato la dolceneve) utilizzando una sach a poche per decorare la fascia laterale.

Per guarnirla ho usato delle caramelle gommose zuccherate alla fragola e dei fiori di zucchero. Con la panna rimasta ho poi fatto dei ciuffetti sempre con la sach a poche mentre per la scritta ho utilizzato ua matita gel ai lamponi.

 

giovedì 4 aprile 2013

Grok, lo snack con una marcia in più!

Ciao a tutti! Oggi vi voglio parlare della mia nuova collaborazione: gli snack Grok!


Grok è un prodotto unico, fatto con Grana Padano, cotto al forno e non fritto, gustoso e nutriente, senza aggiunta di conservanti e additivi, che si conserva fuori frigo. Snack sano, ottimo a merenda, durante un aperitivo oppure può essere usato come ingrediente in cucina per dare un gusto in più ai nostri piatti.

Grok è prodotto e commercializzato da San Lucio srl, azienda certificata IFS-BRC  nata a fine 2055 dallo spin-off di uno storico caseificio produttore di Grana Padano.

Ecco i prodotti che l'azienda mi ha gentilmente omaggiato:



Vediamoli nel dettaglio, partendo da Grok "gusto classico": snack croccante con Grana Padano, cotto al forno. Prodotto con il 100% di formaggio italiano di cui 75% semi-stagionato e 25% Grana Padano. Ideale come snack per una pausa piacevole, energetica e naturale o per rendere appetitoso e divertente un party tra amici.



Grok "gusto deciso": il gusto caratteristico e inconfondibile del Grana Padano, suo unico ingrediente, lo rendono ottimo per gli aperitivi e un ingrediente sfizioso in cucina per arricchire i tuoi piatti. Prodotto con il 100% di Grana Padano.

Sia Grok "gusto classico" che Grok "gusto deciso" non contengono glutine!



Grok "con cereali": snack croccante di Grana Padano con cereali soffiati, cotto al forno. Prodotto con il 70% di Grana Padano, 25% di cereali soffiati e 5% di fibra di frumento.


Per conoscere altre curiosità sul mondo Grok o se volete avere qualche idea per preparare dei piatti sfiziosi utilizzando questi snack visitate il sito internet www.grok.it e mi raccomando, diventate fan della pagina ufficiale facebook!

Fatemi sapere se li avete già provati e continuate a seguirmi perchè nei prossimi giorni pubblicherò alcune ricette realizzate con questi gustosi snack! A presto!